Biblioteca pubblica comunale "C. Musatti" di Folgaria

La biblioteca è stata inaugurata nel 1976 presso la locale scuola primaria di secondo grado; dal febbraio 1978 ha sede nella casa della cultura, edificio che ospita anche varie associazioni culturali e una sala conferenze. Nel 1997 la casa della cultura è stata intitolata, in occasione del centenario della nascita, all'insigne studioso Cesare Musatti, considerato il padre della psicologia italiana, che mantenne con Serrada e con l’altopiano un rapporto duraturo e appassionato interrotto solo dalla sua scomparsa. La sala di lettura occupa una superficie di 154 mq ed è suddivisa nelle sezioni ragazzi, adulti e multimediale. Il patrimonio bibliografico copre l’intera gamma dello scibile umano a livello divulgativo ed è costantemente aggiornato, anche attingendo all'editoria elettronica. Ricca è la dotazione di periodici, di dischi e CD musicali, di programmi audiovisivi e fotogrammi. Il laboratorio fotografico annesso alla biblioteca è utilizzabile anche dal pubblico. Periodicamente la biblioteca promuove iniziative atte alla diffusione della cultura in generale e della lettura in particolare, oltre che alla formazione permanente dei cittadini: presentazione di libri di recente pubblicazione, incontri con autori, dibattiti e conferenze, letture animate, proiezione di film per ragazzi, corsi di inglese e tedesco, di italiano per stranieri, di informatica, yoga, etc.

apertura

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
10:00 - 12:00 10:00 - 12:00
14:00 - 19:00 14:00 - 21:00 14:00 - 19:00 14:00 - 21:00 14:00 - 19:00