Il Sistema informativo degli archivi storici del Trentino (in sigla AST) è frutto di un progetto promosso e coordinato dalla Provincia autonoma di Trento, al quale partecipano le principali istituzioni archivistiche trentine, pubbliche e private.
Nel Sistema AST, che presenta due diverse interfacce per operatori e utenti web, confluiscono gli inventari di archivi di enti (comuni, parrocchie, scuole, enti assistenziali, aziende di promozione turistica, uffici provinciali, ...), famiglie e persone, accomunati dall’essere conservati sul territorio trentino; sono presenti inoltre anche i dati derivanti da altri tipi di intervento, come censimenti, elenchi, regesti. In molti casi i dati descrittivi sono stati originariamente redatti con strumenti informatici diversi da AST (videoscrittura, software specifici per archivi) e successivamente recuperati nel sistema.
Le informazioni sugli archivi sono articolate in schede, corrispondenti ad altrettante entità logiche, le principali delle quali sono costituite da: complessi archivistici (le partizioni logiche dell’archivio: superfondo, fondo, subfondo, serie, sottoserie,...); unità archivistiche (singoli documenti, fascicoli, registri, ...); soggetti produttori (enti, famiglie e persone che hanno prodotto la documentazione nello svolgimento della loro attività); soggetti titolari (enti che sono proprietari, possessori e/o conservatori dell’archivio).
Sono inoltre presenti informazioni di contesto (istituzionali, archivistiche e normative) e notizie tecniche e amministrative relative ai lavori di ordinamento e inventariazione, raccolte nelle schede Progetto.
Il Sistema AST prevede due differenti modalità di utilizzo: consultazione e ricerca. Con la prima è possibile selezionare i progetti (inventari, censimenti, elenchi, regesti), sia scorrendo l’elenco completo, sia ricercandoli in base ad alcuni parametri (titolo, curatore, tipologia, data) o per area geografica di riferimento.
La ricerca permette invece di selezionare una o più schede, anche di differente tipologia; le possibilità di compilazione dei parametri spaziano dalla ricerca di un termine all’interno di tutte le schede (ricerca semplice), alla scelta dell’entità da presentare nella lista (ricerca per liste), alla combinazione di più criteri su campi diversi di differenti schede (ricerca avanzata), alla visualizzazione grafica della distribuzione su una cartina del territorio trentino delle principali entità (ricerca per area geografica).
Dal 2016, grazie a una convenzione stipulata tra il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e la Provincia autonoma di Trento, il Sistema AST aderisce al Sistema archivistico nazionale SAN; i dati relativi a complessi archivistici, soggetti produttori e soggetti conservatori vengono dunque progressivamente resi disponibili anche all’indirizzo http://san.beniculturali.it
A partire dal 23 gennaio le pagine del progetto "Pergamene online" non saranno più accessibili.
Le schede descrittive dei documenti, con le relative immagini, verranno progressivamente rese disponibili in questo portale.
Nel frattempo tutte le immagini in precedenza pubblicate in "Pergamene online" saranno consultabili presso la sala studio dell'Archivio provinciale di Trento: per recapiti e orari
https://www.cultura.trentino.it/Luoghi/Tutti-i-luoghi-della-cultura/Archivi/Archivio-provinciale-di-Trento