Trentino Cultura

# Buoncompleanno a J.K. Rowling

#accaddeoggi: 31 luglio 1965

Joanne Rowling nasce a Yate. La sua fama è legata alla serie di romanzi di Harry Potter, pubblicati con lo pseudonimo J. K. Rowling dove "K" sta per Kathleen, nome della nonna paterna.

Già a sei anni scrisse la storia di Rabbit, un coniglio malato di morbillo, mentre a dodici anni scrisse un romanzo che trattava di sette diamanti maledetti. Durante tutto il periodo scolastico conosce numerose persone che ispireranno diversi personaggi della saga di Harry Potter: il preside delle elementari diventa Albus Silente; il suo migliore amico, alla guida di una Ford Anglia, sarà ispiratore del rosso Ronald Weasley; e il suo professore di chimica, con cui non ha mai avuto brillanti rapporti, sarà d'ispirazione per il personaggio di Severus Piton.

Dopo l'università si trasferì a Londra e fu qui, su un treno, che nacque il personaggio di Harry Potter, seguito da Hermione, Ron, Peeves e Hagrid. Iniziò a scrivere il primo romanzo, Harry Potter e la pietra filosofale, durante le pause pranzo e tracciò anche la storia di tutti gli episodi e ne intrecciò accuratamente eventi e personaggi.

Nel 1997, una casa editrice allora non molto conosciuta, la Bloomsbury, accettò il manoscritto, avviando uno dei casi letterari più eclatanti degli ultimi decenni. Al primo romanzo ne seguirono altri sei. L’ultimo, Harry Potter e i doni della morte, uscito il 21 luglio 2007, ha venduto 11 milioni di copie in 24 ore e 72 milioni in tutto il mondo nel primo fine settimana, facendolo diventare il libro più venduto nella storia dell'editoria e la Rowling una delle donne più ricche del Regno Unito.

J.K. Rowling nelle biblioteche del Sistema bibliotecario trentino.

redazione
parte di: Accadde oggi ...

17/07/2019