Trentino Cultura

#accaddeoggi: 11 maggio 2016

L'Italia approva la legge sulle Unioni civili

L’11 maggio 2016 l'Italia approva la legge sulle Unioni civili, con il voto definitivo della Camera al disegno di legge con 372 sì, 51 no e 99 astenuti. Con Unioni civili si definiscono tutte quelle forme di convivenza di coppia, basata su vincoli affettivi ed economici, alla quale la legge riconosce attraverso uno specifico istituto giuridico uno status giuridico analogo, per molti aspetti, a quello conferito dal matrimonio. In Italia l'istituto giuridico dell'unione civile è entrato in vigore con la Legge n.76 del 20 maggio 2016. La classe delle unioni civili è molto variegata nel mondo e comprende un'estrema varietà di regole e modelli di disciplina: in particolare, le unioni civili possono riguardare sia coppie sia di sesso diverso che dello stesso sesso (come nel caso dei PACS in Francia), sia esclusivamente coppie di sesso diverso (come in Grecia fino alla riforma del 2015 che ha aperto l'accesso dell'istituto anche alle coppie omosessuali), sia esclusivamente coppie di sesso uguale (come nel caso delle Lebenspartnerschaft in Germania e nel caso delle unioni civili previste in Italia). Il diritto non è rimasto indifferente all'evoluzione dei costumi ed esiste un gran numero di provvedimenti legislativi che disciplinano le nuove unioni.

Unioni civili nelle biblioteche del Sistema bibliotecario trentino.

redazione
parte di: Accadde oggi ...

08/05/2019