Trentino Cultura

#accaddeoggi: 13 gennaio 2012

Naufragio della nave Concordia

Varata il 2 settembre 2005, considerata un gioiello tecnologico con i suoi 290 m di lunghezza e 114 mila tonnellate di stazza, la nave Costa Concordia parte per la prima crociera il 9 luglio 2006.

Partita da Civitavecchia alle 19 di venerdì 13 gennaio 2012, per oltre 3.000 passeggeri cominciano sette giorni di relax e divertimento, toccando varie località del Mediterraneo tra Italia, Francia e Spagna. Alle 21,30 la nave si approssima a fronteggiare la costa del Giglio e il comandante risale in plancia per realizzare un qualcosa che ha in mente dall'inizio del viaggio: la manovra dell’inchino,prassi che prevede il passaggio sottocosta per salutare con luci e segnali acustici gli abitanti del posto. Ma nemmeno un quarto d’ora dopo, la Concordia impatta violentemente con la fiancata sinistra contro uno scoglio che sventra la pancia della nave, aprendo uno squarcio di oltre 70 m nello scafo. La cronaca riporterà le fasi del recupero dei passeggeri coinvolti nel naufragio e le vicende anche giudiziarie che vedono protagonista il capitano Schettino.

La vicenda della Costa Concordia nelle biblioteche del Sistema bibliotecario trentino.

redazione
parte di: Accadde oggi ...

08/01/2019