Trentino Cultura

#accaddeoggi: 15 marzo 1738

Nasce a Milano Cesare Beccaria Bonesana

Giurista, filosofo, economista e letterato, tra i massimi esponenti dell’Illuminismo italiano.

La sua opera principale, il trattato “Dei delitti e delle pene”, in cui viene condotta un'analisi politica e giuridica contro la pena di morte e la tortura, è tra i testi più influenti della storia del diritto penale ed ispirò, tra gli altri, il codice penale voluto dal granduca Pietro Leopoldo di Toscana ed i Padri fondatori degli Stati Uniti d’America nella stesura di parte della Costituzione americana.

Nonno materno di Alessandro Manzoni, Cesare Beccaria è considerato inoltre come uno dei padri fondatori della teoria classica del diritto penale e della criminologia di scuola liberale.

Cesare Beccaria nelle biblioteche del Sistema bibliotecario trentino.

redazione
parte di: Accadde oggi ...

12/03/2019