Trentino Cultura

#accaddeoggi: 2 luglio 1961

Muore lo scrittore Ernest Hemingway

Muore suicida Ernest Hemingway il 2 luglio 1961. Il grande scrittore statunitense inizia la sua carriera negli anni Venti, di ritorno in patria dopo aver partecipato alla prima guerra mondiale sul fronte italiano. Hemingway inizia a condurre una vita disordinata e avventurosa, segnata dalle crisi depressive. Si sposa quattro volte, viaggia molto e vive a Parigi, in Spagna e a Cuba. Fra i suoi romanzi più famosi: Fiesta, Addio alle armi, Per chi suona la campana, Il vecchio al mare. Nel 1954, Hemingway viene insignito del Premio Nobel per la Letteratura.

Ernest Hemingway nelle biblioteche del Sistema bibliotecario trentino.

redazione
parte di: Accadde oggi ...

17/06/2019