Trentino Cultura

Attività Nati per Leggere al MUSE

Svolti due incontri per genitori con bambini piccoli e piccolissimi

Nell’ambito di Parliamo di bimbi, rassegna organizzata dal MUSE per dare ai genitori la possibilità di confrontarsi con esperti e parlare dell'età evolutiva dei piccoli, il 5 e il 19 febbraio sono stati dedicati due appuntamenti alla promozione della lettura. Dopo un primo incontro di presentazione di Nati per Leggere e dei benefici della lettura in famiglia a cura della referente provinciale del programma, Alessia Gabrielli, è stata la volta delle Volontarie che hanno fatto toccare con mano a mamme e bambini il piacere della lettura fin dalla più tenera età. Ecco la loro testimonianza:

...una mattinata al Muse, presso lo spazio Maxi Ooh! a raccontare alle molte mamme presenti con i loro bambini piccoli, la grande opportunità che un libro può regalare. Tanti visetti e tanti occhietti in mezzo alle “Pulcette in giardino”, a “Toc... toc... chi abita qui?” e “Dieci dita alle mani dieci ai piedini”, tante giovani mamme alle prese con le pappe, il sonno e la preoccupazione per la salute dei loro cuccioli e noi due, Volontarie Nati per Leggere, che abbiamo cercato di raccontare, anche attraverso la nostra esperienza personale, che un libro può fare la differenza, che una lettura mirata in un determinato momento può fare più di una medicina, che la vita appena iniziata dei bambini può essere arricchita da un po' di tempo dedicato alla lettura, che non si cresce solo ad omogenizzati ma anche con “Lupo lupetto”, con tante pagine cartonate e con la voce di mamma e papà che recita una filastrocca. Ci abbiamo provato perché per prime noi stesse ci crediamo: le mamme erano entusiaste, attente, hanno fatto domande e si sono confrontate tra loro, hanno preso nota di titoli, hanno fotografato le copertine dei libri, si sono messe in gioco leggendo loro stesse ai loro bambini.

Quanto può fare un libro… fuori c'era lo scheletro di un enorme dinosauro, anche lui entrato tante volte dentro uno dei libri che alla fine abbiamo rimesso in borsa per avviarci all'uscita.

Abbiamo lanciato un messaggio, abbiamo portato a casa tante cose belle.

Patrizia e Roberta Volontarie Nati per Leggere in Trentino


27/02/2019