Trentino Cultura

Stay human, stay social

Dialogo sulla comunicazione non ostile

Lunedì 10 dicembre presso l'Aula magna dell’oratorio del Duomo (via Madruzzo 43/45) a Trento, Bruno Mastroianni, giornalista, dialoga con Vera Gheno, sociolinguista.

Nel giro di pochi anni essere connessi alla rete internet è diventata una condizione quotidiana per molti noi, ma pochi di noi restano invece poco consapevoli rispetto al suo utilizzo. Quanto pesano le parole sul web? Come si possono aggirare fraintendimenti, ostilità, distorsioni? È possibile restare umani e restare (iper)connessi?

Il giornalista Bruno Mastroianni e la sociolinguista Vera Gheno proveranno a rispondere a queste domande invitandoci ad essere “padroni delle parole”, l’unica via per vivere in maniera libera, completa e piacevole la nostra cittadinanza attiva nella società della comunicazione. “La vera alfabetizzazione digitale, di cui si parla spesso, non può ridursi dunque a una serie di conoscenze tecniche, pure importanti, relative esclusivamente al mezzo, ma deve occuparsi proprio del modo con le quali usiamo le parole attraverso quel mezzo: le nostre competenze di comunicazione”.

Davanti ad una comunicazione che può rivelarsi becera, piena di odio e pregiudizi, forse la soluzione non è una regolamentazione più stringente della vita della rete, ma la pacifica riconquista dello spazio social (e non solo) con l'assunzione da parte di ciascuno della propria personale responsabilità. Non ce la caveremo, insomma, "spegnendo la diversità", ma tenendo "acceso il cervello" con il desiderio di affrontarla, perché la qualità del dibattito pubblico dipende molto anche dal nostro prossimo commento.

Iniziativa organizzata all’interno della World Social Agenda (WSA), un progetto di Fondazione Fontana Onlus realizzato anche con il sostegno di Provincia autonoma di Trento e Comune di Trento. L'iniziativa rientra nella programmazione quinquennale "5P" (Partecipazione, Pianeta, Persone, Prosperità, Pace) e fa parte del calendario di eventi di "Diritti Doveri" in occasione del 70° della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Ingresso libero e gratuito.

Ad accompagnare la serata troverete una selezione di libri "human" e "social" presentati dalla Libreria Due punti.

Seguirà un momento conviviale per festeggiare il 20° compleanno di Unimondo.org  

Fondazione Fontana onlus
parte di: 10 dicembre 1948

22/11/2018