Trentino Cultura

#accaddeoggi 28 settembre 1928: Fleming scopre la penicillina

Una rivoluzione nel campo medico

Secondo la testimonianza dello stesso Alexander Fleming, il 28 settembre 1928 egli notò che una muffa, sviluppatasi autonomamente su una piastra di coltura sulla quale stava eseguendo un esperimento, inibiva la proliferazione batterica.

Sebbene il potenziale di alcune muffe fosse già stato in parte studiato dal medico napoletano Vincenzo Tiberio nel 1894, si considera proprio questo il momento della scoperta della penicillina e se ne attribuisce conseguentemente la paternità al biologo scozzese. Per questa scoperta, fondamentale per lo sviluppo degli antibiotici, Fleming fu insignito del Premio Nobel per la Medicina nel 1945.

Mirale cure: the story of penicillin and the golden age of antibiotics

redazione
parte di: Accadde oggi ...

28/09/2017