Julius von Payer: alpinista, esploratore, scrittore e pittore

Esposizione di documenti originali per ricordare uno dei più grandi alpinisti ed esploratori della seconda metà dell'Ottocento

Mostra

Julius von Payer fu un alpinista, esploratore e pittore austro-ungarico, nato in Boemia (oggi Repubblica Ceca). Quando, ai tempi dell’Impero Austriaco, era a Venezia in qualità di tenente comandate, la sua passione alpinistica l’aveva portato a svolgere delle esplorazioni nelle Alpi tirolesi… Dal 1864 al 1868 fece esplorazioni di carattere alpinistico nei due gruppi montuosi dell'Adamello e della Presanella, dove disputò con altri celebri alpinisti dell'epoca, tra cui Douglas William Freshfield, una vera e propria gara per la conquista delle vette, al tempo ancora inviolate. E’ in tale contesto che  l’agosto del 1867 - esattamente 150 fa -  Julius von Payer stanzia a Fucine prima di conquistare la cima Vioz, il 27 agosto. Per ricordare questo episodio, il Comune di Ossana, con il patrocinio di Sistema Bibliotecario Trentino e di CAI SAT Alta Val di Sole, espone documenti originali sul tema delle conquiste di Payer in Adamello-Ortles prima e sui suoi tentativi poi di raggiungere il Polo Nord.


organizzazione: Biblioteca pubblica comunale di Ossana