Trentino Cultura

Margherita Oggero presenta "Il gioco delle ultime volte"

Torna sulle rive del lago il Festival Giallo Garda

Incontri e convegni , Presentazione libro

Modera Lorenzo Bernasconi – Voce narrante Laura Marsadri

Margherita Oggero è nata e vive a Torino. Nel 2002 ha esordito nella narrativa con il romanzo “La collega tatuata”, edito da Mondadori, da cui è stato tratto il film “Se devo essere sincera” (regia di Davide Ferrario, con Luciana Littizzetto e Neri Marcorè). Sono seguiti, con altrettanto successo di pubblico, i romanzi “Una piccola bestia ferita” (2003), “L’amica americana” (2005), “Qualcosa da tenere per sé” (2007), e i racconti “Il rosso attira lo sguardo” (2008), tutti editi da Mondadori. Con Einaudi ha pubblicato nel 2006 “Così parlò il nano da giardino” e nel 2009 “Il compito di un gatto di strada”. Per la Rai ha scritto i soggetti della fortunata serie “Provaci ancora prof”, ispirata ai suoi libri, con Veronica Pivetti come attrice protagonista. Nel 2016 ha vinto il Premio Bancarella con "La ragazza di fronte".
Uscite recenti: nel 2017 “Non fa niente” per Einaudi, 2018 “La vita è un cicles” per Mondadori. Nel 2021 è uscito “Il gioco delle ultime volte”, editore Einaudi.

Costi

Entrata gratuita con prenotazione obbligatoria:
cell. 348 5252486
tel. 0464 573806
mail biblioteca@comune.rivadelgarda.tn.it

Primo evento del FESTIVAL GIALLO GARDA a Riva del Garda


organizzazione: Biblioteca civica di Riva del Garda