Trentino Cultura

Senza mai arrivare in cima: viaggio in Himalaya

Paolo Cognetti presenta il suo nuovo libro

Incontri e convegni , Presentazione libro

La serata sarà introdotta da Anna Facchini, presidente SAT, mentre converserà con l'autore l'alpinista trentina Palma Baldo. Accompagnamento musicale del giovane chitarrista trentino Fil_Chc.

Il nuovo lavoro di Paolo Cognetti, pubblicato da Einaudi, ha trovato la chiave per uscire dal recinto delle emozioni del grande successo ottenuto dall’autore con “Le otto montagne” fuggendo lontano,  in Himalaya. Una sorta di ricerca interiore, ma anche fisica, di una montagna autentica, per ritrovare il silenzio, sgombrare il campo da un successo inatteso ottenuto con  il suo primo e pluripremiato romanzo, pubblicato sempre da Einaudi e tradotto in 39 paesi. Un caso letterario che ha catapultato Cognetti in un cataclisma di celebrità, destabilizzante a livello mentale ed emotivo. Ed allora ecco che il salto sopra il crepaccio delle emozioni è presto fatto con “Senza mai arrivare in cima”,  un passaggio “in cresta” dalla narrativa alla saggistica, dove Cognetti ritrova il pubblico dei lettori più attenti e profondi, il pubblico dei suoi primi lavori “New York è una finestra senza tende” o di “Tutte le mie preghiere guardano verso est”. Lo Spazio Alpino SAT di fatto rappresenta per Cognetti una sorta di  luogo “porta fortuna”, fu infatti nella piccola sala della SAT, che avvicinandosi il Natale 2016, lo scrittore meneghino fu invitato ad una delle prime presentazioni de “Le otto montagne”.

Costi

Ingresso libero. Data la limitata capienza della sala (60 posti a sedere) si raccomanda di presentarsi con un certo anticipo. Non sono ammesse prenotazioni di posti.


organizzazione: Biblioteca della montagna - SAT - Trento