Trentino Cultura

Testimonianza di Liliana Segre

e altre iniziative dell'IC Pergine 2

Cinema

Le classi seconde e terze seguiranno la registrazione della testimonianza agli studenti di Liliana Segre di lunedì 20 gennaio 2020. Nelle classi prime verranno effettuate delle letture su testi scelti dai docenti. Durante il corso della settimana i ragazzi si incontreranno in biblioteca per raccontarsi l'un l'altro, attraverso la costruzione di un muro fatto di scatole su cui ciascuno di loro scriverà una frase o una parola relativa alla shoah che lo ha colpito. Sarà anche l'occasione per i ragazzi di raccontare ad altri compagni e classi le proprie impressioni su letture effettuate di libri a tema attraverso la modalità del circolo letterario (book talk).

Nei corridoi della scuola media (come se fossero strade di una città) verranno affissi carteli che riproducono quelli dei nomi delle vie del quartiere (Kazimierz) ebraico di Cracovia (prima della guerra): sono cartelli bilingue ebraico-polacco con i nomi delle strade/piazze. L'idea è quella di indurre una riflessione (e anche una eventuale ricerca) sul fatto che gli ebrei facevano parte integrante del tessuto sociale/topografico/demografico dell'Europa e sono andati perduti.

Presso la SP "G.Rodari" le tre classi quinte rifletteranno sul film "La vita è bella", e leggeranno la poesia"27 gennaio" di G. Bordi, preparando poi dei cartelloni da esporre nell'atrio con il testo della poesia e le riflessioni degli alunni; le tre classi quarte affronteranno il tema con la poesia "C'erano uomini " di M. Ruggi, costruendo un cartellone sugli Ebrei (informazioni storiche, religiose e culturali) e testimonianze su Anna Frank ed Emanuele Luzzati. e con la poesia "Il Giardino" di Franta Bass.