Trentino Cultura

Un nome

La storia di Enrica Calabresi, scienziata, donna ed ebrea

Incontri e convegni , Presentazione libro

Incontro dedicato a Enrica Calabresi, una zoologa e docente italiana di Entomologia agraria, di origine ebraica, vittima delle leggi razziali.
Cosa bloccò la sua carriera di giovane e brillante scienziata in anni in cui per una donna era difficilmente perfino accedere alle superiori? E cosa le successe dopo che abbandonò l’Università? E durante i giorni trascorsi nel carcere di Firenze?
Un libro che è al contempo commossa biografia, appassionata inchiesta giornalistica, riflessione a più voci sulla barbarie delle leggi razziali, ma anche sulle scelte che ognuno di noi è chiamato a fare, anche solo per non dimenticare.
Ad aiutarci a ricordarla, lo scrittore e giornalista Paolo Ciampi, sempre diviso fra la passione per viaggi e quella per i personaggi dimenticati dalla storia, che a Enrica Calabresi ha dedicato questo bellissimo libro, ‘Un nome’ che possiede una prefazione di Margherita Hack.


organizzazione: Libreria Arcadia, Rotary Club Rovereto, Casa Editrice La Giuntina