Biblioteca di valle delle Giudicarie Esteriori

La biblioteca intercomunale delle Giudicarie Esteriori è stata attivata nel 1987 per iniziativa di cinque Comuni della Valle (con l'aggiunta in seguito anche del Comune di San Lorenzo in Banale), consorziatisi per la creazione e la gestione di una biblioteca unica, con sede nella frazione di Ponte Arche, al servizio di tutto il territorio: il suo bacino d’utenza è dunque di circa 8.400 abitanti residenti cui si aggiungono i turisti e gli ospiti delle Terme di Comano. Attualmente dispone di una sede moderna e visibile, ma ormai insufficiente a contenere il cospicuo patrimonio documentario e spazi adeguati per gli utenti. è, comunque, in progetto la creazione di una più ampia struttura. In 25 anni di presenza, la biblioteca ha organizzato decine di iniziative culturali e di promozione del libro, ottenendo un incremento di presenze, iscritti e prestiti che ne certifica lo sviluppo e il radicamento di istituzione culturale al servizio di un’intera e diversificata collettività. Al proposito, si segnala la presenza in biblioteca di libri in arabo e polacco, lingue delle principali minoranze di immigrati. Le iniziative della biblioteca si rivolgono in primo luogo ai bambini e ai ragazzi con attività di animazione e drammatizzazione del libro; incontri; visite guidate; Nati per leggere: dono di un libro ad ogni nuovo nato; Un libro per cominciare un libro per continuare: dono di un libro di prima lettura a tutti i bambini delle prime classi elementari; omaggio a tutti i ragazzi della terza media delle Giudicarie Esteriori, in prossimità della festa della Repubblica, della Costituzione italiana, con un incontro sul tema. Anche per gli adulti si organizzano incontri con gli autori e teatro. Un‘iniziativa particolare è la realizzazione in collaborazione con altre biblioteche, ogni anno, del calendario con un’immagine esclusiva realizzata da un illustratore per ragazzi. Una novità importante è data dall'adesione della biblioteca, prima in Trentino e tra le prime in Italia, al progetto Little free Library ispirato a iniziative di promozione della lettura del tipo bookcrossing, volte a stimolare la curiosità e a favorire la diffusione dei libri: nel Parco delle Terme è presente una biblioteca in miniatura con l’aspetto di una cassetta delle lettere da cui si possono prelevare e lasciare nuovi libri o semplicemente consultarli.

apertura

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
10:00 - 12:00 10:00 - 12:00 10:00 - 12:00 10:00 - 12:00
14:30 - 19:00 14:30 - 19:00 14:30 - 19:00 14:30 - 19:00 14:30 - 19:00
20:30 - 22:30