Clown Time

di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni

Danza
Arnold Schönberg

Kammersymphonie n. 1 op. 9 (arr. di Anton Webern)

Valentina Dal Mas, Tommaso Monza, Giselda Ranieri danzatori
Valeria Sturba, Vincenzo Vasi performer musicali
Marco Dalpane pianista e maestro concertatore

Progetto vincitore del concorso di teatro musicale FRINGE della Fondazione Haydn
Prima rappresentazione assoluta – Stagione d’Opera 20.21

Tra Schönberg e Lynch prende forma l’alienazione dell’uomo di oggi.
Titolo vincitore del concorso Fringe promosso dalla Fondazione Haydn, la Compagnia Abbondanza Bertoni propone un’opera visionaria e distopica, che fa incontrare le sperimentazioni di due giganti del XXI secolo: Arnold Schönberg e David Lynch.
Immaginate: in un appartamento claustrofobico, tre esseri mascherati dalle sembianze di uomini vivono una quotidianità ripetitiva, ossessiva. Senza comunicare, in una lingua priva di senso, prende luogo un dialogo continuamente interrotto. La Kammersymphonie n. 1 op. 9 di Schönberg sullo sfondo.

La partitura viene ripetuta e distorta fino a raggiungere il rumore bianco. Tra musica, danza e teatro Clown Time racconta l’alienazione della nostra quotidianità e ci chiede: vogliamo davvero essere così?

Informazioni sulla prevendita

Per prenotazioni scrivere a associazione@filarmonicarovereto.it indicando la tipologia e la quantità di biglietti desiderati ed eventuali preferenze di posto.

I biglietti dovranno essere ritirati presso il botteghino al massimo 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

Lo spettacolo è inserito in abbonamento. Per gli ingressi singoli la biglietteria è gestita dalla Fondazione Haydn.

https://www.haydn.it/web/opera-2021/biglietti