Neri Marcorè, Marco Rizzi, Regis Bringolf, Danilo Rossi, Mario Brunello, Florian Berner, Gabriele Ragghianti, Ivano Battiston, Signum Saxophone Quartet

Progetto Speciale: un viaggio lungo un secolo: la musica si confronta con la guerra, l’umanità con le barbarie

Musica , Musica classica
Mario Brunello [ Trentino Marketing S.r.l.]

da un’idea di Mario Brunello e Alessandro Baricco

con una composizione di Giovanni Sollima

musiche di Malek Jandali, Arisha Samsamina

testo di Eleonora Sottili e Emiliano Poddi per la Scuola Holden

E intanto si suona

“E intanto si suona” è racconto corale e orchestrale, è viaggio nella memoria e sguardo attento sul nostro presente. Al centro la musica, la guerra, la pace, il silenzio, le piccole e grandi forme di resistenza contro la barbarie. E ancora la sconfitta e la rinascita. Un viaggio nel Secolo breve dall'inizio del Novecento fino ai giorni nostri attraverso le parole che il soldato Alessandro Silvestri ha affidato ai suoi diari. La musica è stata per lui ancora di salvezza nella bestialità della guerra e qui diventa occasione per seguire vicende personali, per muoversi tra parole e suoni e per tornare, o meglio andare, là dove la parola guerra non è un semplice ricordo ma è ancora drammatica realtà. Là dove la musica si confonde ancora con il rumore assordante di spari ed esplosioni.

A rendere possibile tutto questo un incredibile gruppo di famosi musicisti e attori e musiche straordinarie come quella di Giovanni Sollima dal titolo “Diaspora” espressamente composta per questo progetto.

Costi

Gratuito


organizzazione: Trentino Marketing S.r.l.