I musei che abbracciano

  • ISBN: 978-88-7702-455-8
  • 2018
    Provincia autonoma di Trento
  • Autore / Curatore: Luisa Moser, Rosa Roncador
  • € Distribuzione a fini istituzionali
  • Ufficio beni archeologici

La pubblicazione è stata realizzata in occasione di “I musei che abbracciano”, un’iniziativa all’insegna dell’inclusione e della partecipazione presentata all’Alzheimer Fest, a Levico Terme (Trento) dal 14 al 16 settembre 2018.

Il contributo che i musei possono dare per mantenere le persone con demenza il più possibile integrate nella trama di relazioni sociali e culturali è prezioso e attribuisce ai musei stessi un importante ruolo sociale. Da esperienze attivate presso alcune strutture museali si è riscontrato come l’arte sia in grado di incidere sulla memoria a lungo termine e possa riuscire ad estrapolare quello che le persone con Alzheimer hanno dentro, ma non riescono ad esprimere. Le attività creative offrono infatti importanti stimoli, facilitando lo scambio di idee, aiutando a connettere il proprio vissuto con ciò che viene proposto, stimolando il recupero di memorie ed esperienze personali. Nella pubblicazione sono brevemente descritti i progetti di istituzioni, associazioni e professionisti che credono profondamente nel ruolo sociale del museo e che ogni giorno si impegnano affinché la cultura non sia solo per pochi ma diventi davvero accessibile a tutti.

Per richiedere informazioni relativamente alla distribuzione rivolgersi a:

Soprintendenza per i beni culturali - Ufficio Beni archeologici 
Via Mantova, 67 

Tel. 0461/492161

uff.beniarcheologici@provincia.tn.it