Cooperativa HandiCREA

Le condizioni generali di disagio vissute dalle persone con disabilità sono oggetto di iniziative ed attività che forniscono risposte più o meno adeguate. Le conoscenze tecnologiche e le possibilità d'intervento attualmente esistenti, permettono, se opportunamente utilizzate, di portare concreti miglioramenti alle condizioni delle persone con disabilità favorendo maggiormente la loro integrazione in ogni ambiente.
Da queste riflessioni un gruppo di persone, qualificate anche da precedenti esperienze, ha trovato le motivazioni per costituire, nel 1995, la Cooperativa HandiCREA, col fine di diminuire le emarginazioni tuttora presenti, quelle derivanti dalla patologia che colpisce la persona con disabilità e quelle, più nascoste e discriminanti, date dall'impreparazione culturale della nostra società.

Dal 2008 la Cooperativa, su incarico del Servizio Attività Culturali della Provincia autonoma di Trento, sta provvedendo alla mappatura degli spazi culturali sotto il profilo dell’accessibilità fisica. Le rilevazioni effettuate con l'intento di rendere accessibili luoghi di interesse storico e culturale e a finanziare ed organizzare eventi, mostre, concerti e rappresentazioni solamente in ambienti accessibili anche alle persone con disabilità, quale segno concreto ed efficace di applicazione del diritto di tutti alla partecipazione. In questo sito internet i luoghi censiti riportano i simboli predisposti dalla Cooperativa HandiCREA e una descrizione testuale che aggiunge importanti informazioni.

SIMBOLI E DESCRIZIONE
L’accessibilità della struttura viene riassunta tramite simboli, predisposti dalla Cooperativa Handicrea, che vanno ad elencare i dati fondamentali per la mobilità di una persona con disabilità.
Assieme a tali simboli, una descrizione integrativa permette di aggiungere elementi che non possono essere sintetizzati all’interno di icone ma che al tempo stesso sono necessari per avere un quadro completo della condizione della struttura.