Palazzo Saracini Cresseri Pedrotti

Il progetto degli "Apprendisti Ciceroni" della IV A del liceo linguistico Scholl di Trento in collaborazione con il FAI

[ foto Maria Luisa Brioli]

In questo momento di difficoltà, mentre la nostra agenda di eventi registra il tutto annullato, ci è ancora più gradito dare spazio a un ottimo lavoro curato dalla classe IV A del Liceo Linguistico “Sophie Magdalena Scholl” di Trento, in occasione delle "Mattinate FAI d'inverno", lo scorso novembre.

Quattordici studenti, impegnati in un’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro hanno aderito con impegno e creatività all’offerta progettuale del FAI, sotto la guida della prof.ssa Lucia Franceschi, il supporto della Tutor FAI - SCUOLA Maria Luisa Brioli e l’apporto del Dott. Ezio Chini.  

Nell’ambito del progetto “Apprendisti Ciceroni”, gli studenti hanno presentato ad un pubblico diversificato (ragazzi di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado, coetanei ed adulti), un bene speciale del Patrimonio culturale locale: Palazzo “Saracini Cresseri Pedrotti”, dopo aver completato un itinerario di ricerca, studio ed elaborazione in aula e sul territorio.

Un grazie da Trentino Cultura a studenti, insegnanti e FAI per aver condiviso con Trentino Cultura il loro lavoro.

Al link  sottostante è disponibile l'esito della ricerca, che ci permette di conoscere meglio uno dei più bei - e forse meno conosciuti - palazzi del centro storico di Trento.

Palazzo Saracini Cresseri Pedrotti


12/03/2020