Novità ed eventi

[ Archivio provinciale di Trento]

Celebrazioni Luciano Chailly 2020 - 2022

Il 19 gennaio 1920 nasceva a Ferrara Luciano Chailly, figlio di Clementina Ravegnani e Vittorio Chailly, allora laureando in ingegneria; Luciano sarebbe diventato musicista, compositore, direttore artistico di alcuni dei più importanti teatri italiani e uno dei protagonisti della cultura italiana del Novecento.

L’Archivio provinciale di Trento, che ne ha recentemente acquisito il Fondo, gli eredi e il Comitato che si è costituito, in collaborazione con il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento, la Società Filarmonica di Trento, l’Archivio Ricordi, l’Archivio Buzzati e l’Associazione Internazionale Buzzati di Feltre intendono promuovere una serie di iniziative e manifestazioni per celebrarne il centenario della nascita nel 2020, estendendo le iniziative fino al 2022, ventennale della morte di Chailly e del cinquantennale della morte di Dino Buzzati, con cui Chailly ebbe il più importante connubio artistico.

In collaborazione con i Conservatori di musica, i Teatri e gli Enti culturali e musicali italiani e stranieri che hanno aderito e aderiranno, le iniziative che partono da Trento, ma cui stanno aderendo anche altre città tra cui Milano, Bologna, Ferrara, intendono divulgare le opere di Luciano Chailly e il suo multiforme lascito culturale attraverso l’esecuzione delle sue musiche e la realizzazione di mostre, convegni, pubblicazioni e concorsi a lui dedicati.

torna a Biografia
torna alla Home page

Un sito per valorizzare e far conoscere la figura e l'arte di Luciano Chailly attraverso il materiale tratto dal suo archivio

La puntata è disponibile in podcast sul sito di Raiplayradio