Spazio Off

Piccolo teatro aperto a compagnie, gruppi e singoli artisti che lo utilizzano come vera e propria ‘fucina’ produttiva

Entrata [ Associazione Spazio Off ]

Lo Spazio Off di via Venezia a Trento nasce nel settembre 2005 grazie all’impegno dell’Associazione Spazio Off di Trento.
Si tratta di un’ex-officina meccanica inserita in un palazzo storico risalente alla metà del XIX secolo. Dopo due anni di attività nei locali al primo piano dell’edificio con corsi di teatro, recitazione e musica, l’associazione“scopre” nella primavera del 2005 il gioiello che aveva al piano di sotto, e decide di dare vita a un vero e proprio “teatro”, restaurando completamente i due locali dell’ex-officina meccanica, mantenendo i soffitti a volta e il caratteristico pavimento in pietra rosa e bianca. All’entrata una sorta di foyer, poi una tenda rossa introduce allo spazio teatrale vero e proprio: cinquanta posti a sedere per un palco di cinque metri per quattro. L’ideale per vivere in intimità e intensità tutto ciò che avviene sul palcoscenico. Ma l’“Officina” sopravvive anche nella missione dello spazio: un vero e proprio laboratorio artistico aperto alla cittadinanza in cui fare, vedere, respirare arte, dal teatro, alla musica, alle mostre.

Dopo sette anni di stagioni, rassegne, eventi, mostre, concerti, cineforum e serate a tema, lo Spazio Off decide di cambiare pelle: chiude al pubblico, ma apre alle compagnie , virando verso quella che è diventata la sua reale vocazione: l’ospitalità di residenze, allestimenti, prove e produzioni. Fine, quindi, delle attività rivolte al pubblico, ma rilancio e apertura 365 giorni all’anno a nuove compagnie, gruppi e singoli artisti che vorranno usare e quindi far vivere lo Spazio Off come vera e propria ‘fucina’ produttiva.

accessibile a persone con disabilità

apertura

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Apertura secondo gli spettacoli

Note sull'accessibilità del sito

 

Il parcheggio indicato si trova in Piazza Port’Aquila. Il percorso di accesso, dal parcheggio al Palazzo, ha una pendenza dell’8% ed è servito da marciapiede senza scivolo finale (altezza marciapiede 23,5 cm). La rampa indicata è un gradino inclinato antistante il portone d’ingresso. Platea interamente percorribile con sedie mobili. Accesso al palco con un gradino alto 35 cm.

Rilevazioni eseguite dal personale della Cooperativa HandiCREA