Giardino d'Europa De Gasperi

Il Giardino d'Europa: omaggio a De Gasperi è un simbolo dell’Europa unita. Una piccola opera d’arte accanto alla Casa Museo

[ Giardino d'Europa De Gasperi]

Il Giardino d'Europa: omaggio a De Gasperi è un simbolo dell’Europa unita. Una piccola opera d’arte accanto alla Casa Museo

Il Giardino nasce nel 2011 a Pieve Tesino ed è visitabile dalla primavera all’autunno: la sua struttura architettonica unisce antico e moderno, ricorda la forma a emiciclo del parlamento ma anche del teatro classico, luoghi che uniscono e educano i cittadini.

Il Giardino vuole significare nella solidità della sua struttura, l’insegnamento della storia e i valori dell’Europa, dove le piante sottostanno alle leggi dell’armonia e della caducità di tutti gli organismi viventi.

Peonie, ellebori, anemoni, aquilegie, campanule, astri, cosmee. Specie tipiche del luogo coltivate da sempre in Tesino, accanto a varietà provenienti da altri ambienti.

L’identità del Giardino rappresenta l’importanza e la bellezza delle piante in natura e si ricollega all’arte del paesaggio.

 “Le voci di tutte le epoche si armonizzano nel concerto europeo. Esse si fondano in una tradizione le cui radici sono classiche, ma che si estendono in ramificazioni lussureggianti e folte, una tradizione che ci ispira unendoci”. Così Alcide De Gasperi raccontò il suo sogno europeo: come un inno di pace. Oggi il senso di armonia evocato da queste parole trova espressione in un giardino alpino dedicato allo statista trentino e all’Europa. Emanazione del Museo Casa, il Giardino si trova a Pieve Tesino e si affianca alle simili realizzazioni della tedesca Adenauer-Haus e delle francesi Maison Monnet e Maison Schuman, per consolidare, Non si tratta solamente di un paesaggio da ammirare per la sua bellezza, ma di uno spazio da vivere, teatro di eventi sociali e culturali, luogo di meditazione.

source Museo Casa De Gasperi

Il Giardino è accessibile gratuitamente a chiunque in tutte le stagioni.

Si trova a valle dell’abitato del Tesino, nei prati sotto la strada che porta a Cinte (SP 114).

È inserito nell’Arboreto del Tesino, un’area di boschi e prati di quattro ettari che comprende, anche una parte paludosa, un laghetto e collezioni di piante europee, asiatiche e nord-americane.

La zona offre numerose possibilità di passeggiate ed escursioni.


visitable: yes | suitable for: families - schools | disabled access

opening times

Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sunday

organized by Fondazione trentina Alcide De Gasperi