Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme

Nato con la funzione di sede dei capitani vescovili, che periodicamente si recavano in valle per l’amministrazione della giustizia, divenne presto anche residenza di villeggiatura dei principi vescovi

[ www.palazzomagnifica.eu]

Il palazzo vescovile fu eretto probabilmente verso la fine del XIII secolo. Nato con la funzione di sede dei capitani vescovili, che periodicamente si recavano in valle per l’amministrazione della giustizia, divenne presto anche residenza di villeggiatura dei principi vescovi che, a partire dal XV secolo, si dedicarono ad importanti lavori di ampliamento, trasformazione e abbellimento dell’edificio. Dal 1850, acquistato dalla Magnifica Comunità di Fiemme, fu adibito a magazzino per il sale, ma continuò ad essere utilizzato anche come carcere. Oggi l’edificio, completamente restaurato, è sede del Museo e della Pinacoteca di valle.

apertura

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Note sull'accessibilità del sito

Il parcheggio riservato alle persone con disabilità si trova presso la sede della Comunità territoriale della valle di Fiemme, in via Bonelli. Area circostante il palazzo pavimentata con ciottoli. Alcune sale sono raggiungibili tramite rampe (pendenza variabile dall' 8 al 15%) e con piattaforma elevatrice di dimensioni 80x180 cm. L’ascensore ha pulsantiera in Braille. Nei servizi igienici attrezzati, il wc ha un maniglione di sostegno sul lato opposto all’accostamento.