Cose di casa. Museo etnografico - Villa de Varda

Ricca collezione di oggetti di cultura materiale che testimonia le attività agricole praticate un tempo nelle aziende contadine.

[ Foto Archivio Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina]

In una delle più ampie cantine della distilleria Villa de Varda, è allestita una ricca collezione di oggetti di cultura materiale che testimonia le attività agricole praticate un tempo nelle aziende contadine.

Ecco dunque rastrelli, forche di legno, tagliafieno, aratri, gioghi, falciole, crivelli, fascere utilizzati per la fienagione, la coltivazione dei campi, la lavorazione dei cereali, la caseificazione, e soprattutto un’ampia rassegna di strumenti usati per i lavori nel vigneto, per la vendemmia, la vinificazione, la distillazione, e la realizzazione dei recipienti di legno, che sono presenti nelle varie tipologie.

Interessante il campionario dei distillati prodotti dalle cinque generazioni che si sono succedute nell’azienda.


visite su prenotazione


apertura

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica

a cura di Museo degli usi e costumi della gente trentina