Scoprire il S.A.S.S. - Spazio archeologico sotterraneo del Sas

Tra le numerose aree cittadine oggetto d'indagine archeologica quella corrispondente al sito del Teatro Sociale e piazza Cesare Battisti, proprio nel cuore della città, risulta la più estesa (circa 1700 mq).

[ Ufficio beni archeologici]

Si è così ricostruita una sequenza storica pressoché ininterrotta di circa 2000 anni: dalla fondazione ad oggi. Ecco dunque sovrapporsi nella medesima area le strutture d'età romana, la fase tardo antica ed altomedievale, il quartiere medievale, il palazzo rinascimentale, il teatro ottocentesco e quello contemporaneo. 
Le ricerche archeologiche si sono svolte in più momenti, in relazione allo svolgimento del cantiere edilizio del Teatro. Esse hanno visto impegnato un gruppo di tecnici ed archeologi specializzati per una durata complessiva di 25 mesi lavorativi articolati in tre periodi distinti; 1989-1990, 1994, 1998 – inizi 2000. 
Sono stati indagati 1820 mq, per la maggior parte ora visitabili, in una sequenza stratigrafica variabile tra i due ed i tre metri di spessore; sono stati individuati, per la sola fase romana, 21 ambienti, 48 m di strada lastricata e 35 m di cinta urbica

Vai a Tridentum. La città sotterranea

apertura

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica