Dienststelle für kulturelle Tätigkeiten

Il Servizio provvede alla trattazione degli affari in materia di usi, costumi ed istituzioni culturali (biblioteche, accademie, istituti, musei, ecomusei) aventi carattere provinciale

Al Servizio spettano le seguenti competenze:   

  • provvede alla trattazione degli affari in materia di usi, costumi ed istituzioni culturali (biblioteche, accademie, istituti, musei, ecomusei) aventi carattere provinciale     
  • garantisce l’applicazione di quanto contenuto nelle "Linee guida per le politiche culturali della Provincia"
  • si occupa di promozione di manifestazioni e attività artistiche, culturali ed educative locali
  • provvede al sostegno, alla promozione e alla realizzazione di iniziative e di manifestazioni culturali di rilievo provinciale anche rivolte alla valorizzazione, conoscenza e fruizione dei beni culturali e del patrimonio paesaggistico-ambientale   
  • definisce gli standard di qualità delle istituzioni culturali e dei soggetti culturali per la qualificazione degli stessi al fine della concessione delle agevolazioni provinciali
  • promuove e sostiene la formazione musicale di base erogata dalle scuole musicali
  • finanzia o provvede direttamente all'acquisizione, costruzione, sistemazione, ristrutturazione e ampliamento di strutture destinate alle attività culturali, ivi compresi l'acquisto e la manutenzione dei beni mobili ivi collocati
  • sostiene e promuove le iniziative proposte da giovani artisti, sia in forma individuale che collettiva, anche attraverso la messa a disposizione di spazi e di strutture e in genere le nuove professionalità e l'imprenditorialità in campo culturale, la formazione e l'aggiornamento degli operatori culturali
  • coadiuva la Giunta provinciale per promuovere l'intesa per favorire, in materia di attività culturali, l'esercizio associato dei compiti e delle attività di competenza dei Comuni e per la definizione degli accordi di programma
  • sostiene e garantisce il coordinamento degli ecomusei riconosciuti dalla Provincia definendo i requisiti e gli standard minimi per il riconoscimento
  • sostiene e promuove le attività di produzione e distribuzione cinematografiche e audiovisive; partecipa alle attività della film commission
  • promuove e coordina il sistema bibliotecario trentino, ivi compresa la gestione del patrimonio in capo alla Provincia   
  • effettua studi e ricerche nell'ambito delle attività culturali e svolge la funzione di Osservatorio provinciale delle attività culturali
  • garantisce il coordinamento dei musei del Sistema museale trentino e ne favorisce l'integrazione e la qualificazione della complessiva offerta museale
  • svolge la funzione di vigilanza sugli enti culturali strumentali della Provincia, assicurando le funzioni di indirizzo, coordinamento e assistenza tecnica